BMW Serie 2: spiato durante alcuni test il modello GranCoupé

La famiglia Serie 2 di BMW sarà ampliata con un terzo modello entro il 2021

Queste immagini raffigurano una versione base della Serie 2 Gran Coupé. Come si può notare dalle foto, la vettura è ancora molto camuffata, ma siamo ancora in grado di riconoscere che non è dotata del pacchetto sportivo M ed è quindi una versione standard. Il profilo è elegante e curato, ma fanno capolino gli sbalzi che distinguono una trazione anteriore da una vettura a trazione posteriore. Infatti, lo sbalzo anteriore risulta essere più pronunciato rispetto alle classiche berline BMW. Questo è dovuto all’utilizzo della piattaforma UKL, già usata sulla Serie 2 Tourer serie 2, che è stata progettata per trasferire la potenza alle ruote anteriori. La serie 2 Gran Coupé sarà la terza berlina compatta della casa bavarese e si andrà a posizionare tra la nuova Serie 1 e la Serie 3.

Oltre alla piattaforma, la serie 2 Gran Coupé utilizzerà alcuni dei motori della serie 2 Tourer. Ciò significa che ci saranno solo motori turbocompressi, tra cui il 1.5 tre cilindri a benzina con 102 cavalli o 136 cavalli, il 2.0 benzina a quattro cilindri con potenze di 192 o 231 cavalli e quattro motori a gasolio: un 1.5 tre cilindri con potenze di 95 o 116 cavalli e un 2.0 quattro cilindri con 150 o 190 cavalli di potenza. Molto probabilmente saranno aggiunti motori più potenti, che andranno a caratterizzare le versioni più sportive della nuova coupé a quattro porte della casa bavarese, come ad esempio una unità benzina da 3.0 litri turbo, in grado di produrre 335 cavalli. Come già detto, la vettura sarà a trazione anteriore, ma su alcune motorizzazioni sarà possibile avere la trazione integrale xDrive di BMW. La serie 2 Gran Coupé è ancora nelle fasi di sviluppo e di test, ma dovrebbe fare il suo debutto entro il 2021.

Foto: CarPix e Motor1

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *