BMW X2: in arrivo una versione da 300CV

BMW X2: in arrivo una versione da 300CV

BMW X2: in arrivo una versione da 300CV

In assenza di una versione M, la BMW X2 si prepara a ricevere un nuovo 2,0 litri Turbo

Il nuovo baby crossover firmato BMW ha puntato fino ad oggi al design ed all’immagine, mettendo in secondo piano le performance che storicamente accompagnano i prodotti con il marchio dell’elica. Nella sua versione più potente, la nuova BMW X2 dispone di un 2,0 litri turbo che sviluppa una potenza di 228CV e 349 Newton-metri di coppia che comunica con un cambio automatico ad 8 rapporti  prima di essere scaricata a terra dal sistema xDrive. Una potenza certamente adeguata per togliersi dalle più disparate situazioni quotidiane, ma non esattamente da punto di riferimento. Questa situazione però potrebbe essere solo transitoria.

Secondo BMWBlog infatti – che cita fonti interne alla società – sarebbe in fase di sviluppo un secondo e più potente 2,0 litri quattro cilindri turbo benzina pronto ad espandere la gamma del piccolo crossover. Per quanto riguarda questo nuovo propulsore, al momento non si sa molto. Stando ai rumors, l’unità sarebbe in grado di esprimere una potenza prossima ai 300CV  e sarà abbinata ad un cambio manuale a sei rapporti, con l’opzione dell’automatico ad otto attualmente disponibile. Una versione che andrebbe a colmare quel vuoto prestazionale causato dalla mancanza di una specifica versione M, al momento non prevista sui veicoli sviluppati sulla piattaforma UKL.

Una assenza che pesa e che per il momento BMW X2 cerca di sopperire proponendo il pacchetto M Sport. Un surrogato di sportività che punta principalmente su dettagli per lo più estetici quali un set di cerchi in lega specifici dal diametro di “20, un assetto ribassato ed alcuni dettagli estetici all’interno dell’abitacolo. In attesa di saperne di più continuate a seguirci su Carpassion.it

GALLERY:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *