Citroen C5: il nuovo modello arriverà nel 2020

Citroen Metropolis Concept

Nel 2020 Citroen introdurrà la nuova C5 sedan, che arriverà quindi alla terza generazione, stando alle parole dell’amministratore delegato del marchio francese, Linda Jackson

Citroen ha messo fuori produzione la precedente C5 in Europa lo scorso giugno, ma l’A.D. del marchio francese, Linda Jackson, ha confermato che sarà sostituita da un modello tutto nuovo entro il 2020. Alla testata AutoNews, durante il Salone di Francoforte, la Jackson ha dichiarato che, da quando DS è stato posizionato come brand indipendente nel 2014, si sono create alcune lacune nella gamma di Citroen. Lacune che ora stanno per essere riempite grazie al nuovo piano del gruppo PSA, che vedrà il debutto di otto differenti modelli.

Infatti, già lo scorso aprile Citroen ha svelato un nuovo SUV al Salone di Shanghai, chiamato C5 Aircross, che sta arriverà in Europa entro la fine del 2018. Proprio la C5 Aircross sarà il primo modello ad utilizzare il più recente sistema di sospensioni della Citroen, che per la per la prima volta saranno idrauliche e non idropneumatiche, consentendo un buon risparmio di peso. Anche la nuova C5 e la probabile nuova C6 dovrebbero usufruire di questa nuova sospensione, ma Linda Jackson sottolinea che sarà comunque una caratteristica riservata ai modelli Citroen, escludendo il suo utilizzo anche su altre vetture del gruppo PSA, come Opel e Peugeot. Inoltre, l’amministratore delegato della casa del double chevron ha aggiunto che la recente acquisizione dei marchi Opel/Vauxhall, da parte di PSA, non avrà alcun effetto sulle strategie future del brand Citroen.

Citroen C5 AirCross, in Europa arriverà nel 2018

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *