Nuova Stratos: via alla produzione di 25 esemplari!

La societa “New Stratos GbR” (di Strocek) e la MAT (Manifattura Automobili Torino) hanno fatto un accordo per la produzione di una serie limitata di 25 unità della New Stratos. Il primo modello di questa limitatissima serie verrà presentato in occasione del prossimo Salone di Ginevra. Nel 2005 un collezionista viennese, Chris Hrabalek, ha iniziato il progetto “New Stratos”: ha acquisito i diritti sulla denominazione da Fiat per una cifra irrisoria e con il sostegno economico di un altro collezionista e nostalgico del marchio Lancia, Michael Stoschek, imprenditore e proprietario della azienda automotive “Brose”, ha visto la luce, nel 2010, il primo prototipo New Stratos.

Il prototipo si basava sulla meccanica della Ferrari 430 Scuderia con un passo più corto di 20 cm rispetto alla sportiva di Maranello. Il V8 4.3 litri della Scuderia modificato era capace di erogare 540 CV di potenza. Il propulsore della versione che sarà presentata a Ginevra dovrebbe disporre di 550 CV e 519 Nm e si abbinerà a un cambio sequenziale a sei rapporti che permetterà alla sportiva di scattare da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi, raggiungendo i 200 km/h in 9,7 secondi e toccando una velocità massima che, a seconda della versione, spazierà tra i 274 e i 330 km/h.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.