MotoGP, intervista Valentino Rossi: “Ho paura di smettere, sarà difficile”

In una recente intervista rilasciata da Valentino Rossi ai microfoni di SpeedWeek.com, il nove volte campione del mondo di MotoGP ha parlato del suo futuro, quello prossimo nuovamente in sella alla Yamaha M1 e quello di fine carriera.

DICHIARAZIONI VALENTINO ROSSI

  • Di seguito l’intervista del pesarese che ha risposto ad una serie di domande legate al suo futuro. A lui la parola:

Ho paura di smettere, la cosa mi spaventa. Sarà difficile trovare qualcos’altro, è vero che c’è la Academy, ma la MotoGP è un’altra cosa.”

  • In merito ai suoi obiettivi prefissati, Valentino ha dichiarato:

Il primo obiettivo è quello di vincere il mondiale, poi vincere le gare e centrare dei podi.”

  • Discutendo della stagione 2017 appena conclusa, il pesarese ha parlato dei vari problemi riscontrati alla sua M1:

“Abbiamo avuto gare difficili come Jerez, Barcellona, Austria e Motegi. Il nostro problema è stato semplicemente l’usura dei pneumatici sulla ruota posteriore, cercando di risolvere i problemi del 2016, abbiamo creato nuove difficoltà.”

  • Al termine dell’intervista Valentino Rossi ha parlato della possibilità di avere un team in MotoGP:

Sarebbe interessante avere un Team in MotoGP, ora stiamo aiutando i giovani piloti, un qualcosa iniziato casualmente con Simoncelli. Poi sono arrivati Morbidelli (iridato 2017 della Moto2 e nella foto con Rossi), mio fratello e Migno, quindi è stata fondata la Academy.”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *