MotoGP, Valencia Preview: parola a Dovizioso e Marquez, i candidati al titolo

Il countdown è ormai giunto al termine. Il prossimo weekend di gara sarà l’ultimo di questa straordinaria stagione di MotoGP 2017. La classe regina, dopo l’ultimo GP della Malesia, approderà in Spagna dove domenica 12 novembre si disputerà l’attesissimo ed emozionante Gran Premio di Valencia.

Come ben sappiamo gli occhi saranno puntati principalmente su due piloti, tra cui Marc Marquez (Repsol Honda), leader della classifica generali piloti a +21 punti di vantaggio sul rivale Andrea Dovizioso (Ducati Desmosedici). Si prospetterà dunque una vera e propria battaglia.

A seguire le dichiarazioni preview relative alla consueta conferenza stampa del giovedì, che precede il weekend di gara.

Queste sono le parole di Andrea Dovizioso:

Arriviamo a Valencia con molti punti di distacco da Marquez e su una pista dove lui va molto forte, per cui sappiamo che sarà un’impresa molto difficile. L’unica strategia per me, con questo gap, è provare a vincere e poi vedere in che posizione sarà arrivato il mio avversario. In questo momento stiamo andando forte su quasi tutte le piste e quindi dobbiamo cercare di approcciare anche questo weekend con ottimismo, come abbiamo sempre fatto ultimamente.”

Queste a seguire sono, invece, le dichiarazioni rilasciate da Marc Marquez, pilota favorito alla vittoria del titolo iridato numero sei in carriera:

Certamente sarà naturale sentire un pò di pressione a Valencia; ci sono tante cose in gioco, ma onestamente c’è stata pressione per tutta la seconda parte della stagione. E il fatto che siamo stati in grado di gestire alcune situazioni difficili, come l’ultima gara in Malesia, mi dà una sensazione positiva. Per quanto riguarda la pista, mi sento bene perché mi piace. È un circuito che gira in senso antiorario, dove normalmente vado bene. Naturalmente è un bene avere un vantaggio di punti da gestire. Detto questo, non penseremo troppo a nessuna di queste cose. Certamente non credo che sarà facile, quindi andremo a Valencia con la stessa mentalità e il metodo di lavoro che ci hanno portato sino a qui e daremo il 100 per cento perchè sarà importante cominciare forte già dalle FP1.”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *