TCR: Comini e Altoè ritornano a gareggiare nel TCR Italia

Comini e Altoè durante il weekend di gara del TCR Italia ad Imola

Il due volte campione della serie TCR Internazionale Stefano Comini e il diciassettenne Giacomo Altoè torneranno a competere nel TCR Italia, per la gara finale della stagione, a Monza.

Il pilota svizzero ha già corso con la Subaru Impreza WRX, sviluppata dal team Top Run, il mese scorso durante il weekend di gara svoltosi sul circuito di Imola. Comini, però, sarà nuovamente impegnato alla guida della Impreza WRX nella gara finale della stagione del TCR Italia, che si disputerà sull’Autodromo Nazionale di Monza nel fine settimana dal 20 al 22 ottobre. Al suo esordio nel TCR Italia, Comini non è riuscito a finire la prima gara ad Imola, dopo aver danneggiato l’auto a seguito di un contatto con un altro pilota, mentre in gara 2 ha chiuso al quarto posto dopo una incredibile rimonta su una pista allagata da una pioggia torrenziale. Scommettiamo che Comini vorrà rifarsi alla guida della Subaru, da lui soprannominata “Fujiko“, dopo il disastroso weekend di gara nella TCR International Series in Cina.

Il 17enne italiano, invece, nel TCR Italia e sempre ad Imola, ha guidato una Alfa Romeo Giulietta del team V-Action, prima di ritornare alla TCR International Series. Altoè si era trasferito dal team West Coast Racing al team M1RA, prima della gara disputatasi a Buriram, ma poi ha rivelato che non avrebbe partecipato ai round finali della stagione, poiché non si è trovato un accordo per rimanere con la squadra ungherese. Tuttavia, Altoè parteciperà alla gara finale del TCR Italia alla guida della Audi RS3 LMS TCR del team Target Competition.

Saranno così due i partecipanti del TCR International a correre nel TCR Italia a Monza. Continuate a seguirci su CarPassion per ulteriori notizie e aggiornamenti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *