TCR Europa: Tarquini vince la seconda gara. Comte vince il trofeo.

In una seconda gara mozzafiato, Gabriele Tarquini ha conquistato la vittoria alla guida della sua Hyundai i30 N, ma Aurélien Comte nella Peugeot 308 finendo al secondo posto ha conquistato i 25 punti, poiché Tarquini non è eleggibile per la conquista dei punti. Per il francese, quindi, è stato sufficiente il secondo posto per conquistare il titolo europeo.

Partendo dal decimo posto, Tarquini ha messo su un grande spettacolo per recuperare posizioni, riuscendo a prendere il comando della gara nel nono dei 20 giri finali. Non è stato facile, perché la lotta per il comando vedeva una stretta battaglia tra Comte (Peugeot 308), Antti Buri (Audi RS3) e Maxime Potty (Volkswagen Golf), mentre il duo del team Target Competition, Josh Files e Giacomo Altoè, era all’inseguimento della Hyundai dell’italiano. Alla fine, Tarquini è riuscito a superare Comte, mentre Files nel cercare di passare Potty e Buri ha provocato un contatto. Contatto che gli è costato caro. Infatti, la penalità subita, un drive-through, ha rovinato le sue possibilità di vincere il trofeo TCR Europa. Mentre Tarquini dominava la gara, Comte e Giacomo Altoè hanno lottato duramente per il secondo posto, che in questo caso valeva il titolo. Infatti, alla fine della gara i due piloti sono risultati primi ex aequo, ma nonostante i punti uguali, Comte è stato incoronato vincitore del trofeo per i migliori risultati ottenuti in gara. Infatti, il francese ha ottenuto un terzo e un primo posto, contro i due secondi posti dell’italiano Altoè. Continuate a seguirci su CarPassion per notizie e aggiornamenti.

Pos. Pilota Produttore Distacco
01 Gabriele Tarquini Hyundai 20 Laps
02 Aurélien Comte Peugeot +1.792
03 Giacomo Altoè Honda +2.178
04 Maxime Potty Volkswagen +3.875
05 Florian Thoma Volkswagen +7.659
06 Luigi Ferrara Alfa Romeo +8.481
07 Josh Files Honda +9.547
08 Francisco Abreu Volkswagen +13.989
09 Luca Engstler Volkswagen +16.196
10 Giovanni Altoè Volkswagen +17.591

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *