TCR: Huff vince la seconda gara sul circuito di Zhejiang

Rob Huff vince alla sua ultima apparizione nella stagione della TCR International Series. L’ex campione del mondo WTCC ha conquistato il gradino più alto del podio sul circuito di Zhejiang, in una seconda gara che sarà ricordata come una delle più difficili del TCR. I piloti hanno battagliato con sportellate e contatti per ogni posizione e, nonostante tutti questi scontri, fortunatamente non ci sono stati incidenti rilevanti. Gianni Morbidelli ha terminato la gara in seconda posizione, superando James Nash proprio all’ultimo giro. L’inglese Nash ha condotto la maggior parte della gara a bordo della sua Seat Leon, prima di vedersi superato dalle Volkswagen Golf GTI, che in questo weekend sono state tra le più veloci.
Alain Menu ha concluso il secondo round al quarto posto a bordo della debuttante Hyundai, che tra la fine della prima gara e l’inizio della seconda gara ha subito un aumento di peso e una riduzione della potenza. Questo a causa di un aggiornamento immediato del BOP da parte del dipartimento tecnico del TCR, dopo la dimostrazione di forza dell’italiano Tarquini in gara 1. Per quanto riguarda la lotta per il titolo, il weekend è stato favorevole per il francese Jean-Karl Vernay, che lascia la Cina con un margine di 21 punti nel campionato piloti sul secondo, Attila Tassi che rimane l’unico contendente credibile. Questo perché Stefano Comini e Roberto Colciago sono ora distaccati rispettivamente di 42 e 46 punti, con soli 55 punti ancora disponibili. L’evento finale della TCR International Series avrà luogo a Dubai, il 17 e 18 novembre.

Pos. Pilota Auto
1 Robert Huff Volkswagen 19 Laps
2 Gianni Morbidelli Volkswagen +2.403
3 James Nash SEAT +3.511
4 Alain Menu Hyundai +23.435
5 Pepe Oriola SEAT +24.206
6 Gabriele Tarquini Hyundai +24.668
7 Zheng Zhen Dong Audi +25.442
8 Roberto Colciago Honda +26.902
9 Attila Tassi Honda +36.852
10 Rafaël Galiana Volkswagen +50.687

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *